Tristezza

Quelle che ho sul viso Non sono rughe d'espressione Ma sono piaghe Piaghe da decubito Di un volto teso In attesa di qualcosa In attesa di qualcuno In attesa di te Che non verrai mai